domenica 26 agosto 2007

La Vita non e' un optional. Se bevi, non guidare!

Oggi vorrei segnalarvi un'iniziativa che gia' molti conoscono, ma che e' bene ricordare e divulgare:

A questa iniziativa e' collegato anche una sorta di concorso, vi riporto il testo pubblicato nel sito del Ministero per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive http://www.politichegiovaniliesport.it/:
Il concorso sms
Il concorso La vita non è un Optional è promosso dal Pogas insieme al Ministero dell’Interno e alla Fondazione ANIA per la sicurezza stradale.

Chi partecipa
Da agosto a novembre il concorso è aperto a tutti i ragazzi tra i 18 e i 35 anni che avranno ricevuto sul telefono cellulare e conservato questo messaggio: “La vita non è un optional! Se bevi, non guidare. Conserva questo sms, vai su http://www.pogas.it/ e scopri che puoi anche vincere“.

Cosa si deve fare per ricevere l’sms
L’sms viene inviato dai principali gestori di telefonia mobile ogni fine settimana a tutti gli utenti di età compresa tra i 18 e i 35 anni che hanno dato il consenso a ricevere messaggi promozionali.

Chi non ha ricevuto il messaggio ed ha un’età compresa tra i 18 e i 35 anni può farsi inoltrare l’sms da un amico oppure chiedere di riceverlo iscrivendosi direttamente su questo sito. Il Pogas userà le informazioni personali inserite nella scheda di iscrizione solo ai fini di questo concorso.

Ed ecco i premi: I Gran Premi di F1 e di motociclismo, le partite della nazionale di calcio ed i corsi di guida sicura
In palio numerosi premi: saranno sorteggiati biglietti d’ingresso per le prossime partite interne della nazionale di calcio, per il Gran Premio di Formula1 di Monza, per le principali corse motociclistiche previste in Italia nei prossimi mesi. Saranno messi in palio corsi di guida sicura offerti da Aci-Vallelunga e dal Centro Internazionale di guida sicura di Andrea De Adamich.

Chi viene sorteggiato?
Partecipano al sorteggio i ragazzi che registreranno tasso alcolico zero alla prova dell’etilometro durante i controlli delle forze di polizia nel fine settimana. Mostrando l’sms “La vita non è un optional“, chi risulta alcol zero potrà chiedere di partecipare all’estrazione del premio per quel fine settimana. La polizia comunicherà al Pogas i nomi dei concorrenti.

E per sapere chi ha vinto…
…basterà visitare questo sito: ogni settimana saranno annunciati i nomi dei vincitori (qui l'elenco vincitori prima estrazione del 21 Agosto 2007).


Comunque per saperne di piu' visitate il sito del Ministero

Vorrei dire... a prescindere dal concorso e dall'eta', il messaggio importante da recepire e' che ci si puo' si divertire e fare "baldoria", ma LA VITA PROPRIA E QUELLA DEGLI ALTRI VA SALVAGUARDATA SEMPRE!!
Percio' sarebbe bene non esagerare mai con gli alcolici, ma se dobbiamo metterci alla guida NON BEVIAMO ne va della nostra Vita e di quella ALTRUI.
Di stronzate se ne fanno, ma bere e poi mettersi al volante e' veramente una stronzata super e puo' costare molto cara!
Quindi:
SE BEVO, NON GUIDO!!!
Ricordiamo e mettiamo in atto!

Complimenti ai Ministeri e alla Fondazione ANIA per questa campagna di sensibilizzazione.

3 commenti:

michele ha detto...

Lunga e diritta correva la strada, l'auto veloce correva.....
Forte la mano teneva il volante, forte il motore cantava...
Non lo sapevi che c'era la morte, quando si è giovani è strano
poter pensare che la nostra sorte venga e ci prenda per mano....

TROPPI MORTI SULLE STRADE.

Andrea ha detto...

Ciao Mr segnalatore, ottimo post sono pienamente d'accordo, se bevo non guido tutto sta ad organizzare la serata.... non si può mettere a rischio la propria vita e quella degli altri!
un saluto da
www.civitaweb.blogspot.com

ioguidotubevi ha detto...

IoGuidoTubevi è il Social Network che cerca per te chi guida sobrio.
Registrati e potrai essere protagonista contribuendo ad evitare le stragi di persone e di patenti che purtroppo periodicamente si verificano sulle strade italiane.

Google