lunedì 1 ottobre 2007

"Nuovi Scrittori Crescono"...Oggi Tina con "Domani, forse..."

Vi segnalo, per la rubrica “Nuovi Scrittori Crescono”, un racconto che parla di vita vissuta: “Domani, forse…”, l’autrice e’ Tina (foto).
Con Tina ho scambiato, per ora, solo poche righe via mail, ma leggendo il materiale inviatomi la prima e vera sensazione che mi ha trasmesso è di una donna solare di grande forza d’animo e sensibilità che con sincerità e coraggio ha voluto raccontare una storia…la sua storia.

Qui di seguito riporto una breve introduzione del suo lavoro...

Breve prefazione:


Si racconta una storia di vita
vissuta...e ancora da vivere
tra Milano città di nascita della narratrice, Napoli
città di origine dei genitori e Benevento cittadina
nella quale trascorre le estati dell'infanzia...
l'entusiasmo, le gioie e i dolori, le difficoltà incontrate e superate e l'amore per questa straordinaria avventura che è la vita....
vita vissuta ... e da vivere
guardando al mondo con occhi bi bimba.

Domani, forse…
Autrice: Tina

Ripensando a quel giorno mi viene in mente come nei romanzi, dove la vita sembra già segnata dal destino, mentre noi ancora inconsapevoli,lo stiamo determinando. Però, so che non è così,credo che il nostro destino o cammino in questa vita sia il frutto delle nostre scelte, giuste o sbagliate che siano, forse in minima parte qualcosa è già scritta, questo spiegherebbe alcune sofferenze che mi risultano inaccettabili, per esempio quelle dei bambini, indifesi e maltrattati che certamente non hanno scelto quello che è stato loro riservato! Ho parecchi ricordi della mia infanzia, fin da piccola sono sempre stata una bambina che s'interrogava sui temi esistenzialisti, spesso pensavo a come sarei stata da grande, questo ancora adesso m'incuriosisce, perchè pensavo proprio ad un'età precisa,quella nella quale si è verificato un significativo cambiamento nella mia vita, ma questo è un capitolo che tratterò più avanti.(…)

Il libro ha partecipato anche ad un concorso nel 2000 indetto dalla Feltrinelli attraverso la banca di Anghiari.
Se volete maggiori informazioni riguardo al racconto contattate l’autrice attraverso il suo blog "Montagneverdi...".

Ringrazio Tina per aver concesso la pubblicazione del suo materiale e vi consiglio di visitare spesso il suo Blog!

5 commenti:

Ada ha detto...

Complimenti!Sono rimasta molto coltipa...

missbit ha detto...

hai ragione!
ho rimediato subito, vai a controllare ;-)
a presto

clikdiunattimo ha detto...

Seguirò il consiglio del segnalatore.Vado:)

Tina ha detto...

Ringrazio Mr. segnalatore, per l'opportunità che mi ha concesso, lo spazio....e per le belle e sentite parole che ha espresso nei miei confronti...tra l'altro ho potuto constatare attraverso il nostro scambio di messaggi, la sua estrema correttezza e sensibilità .
Grazie
Tina

elena ha detto...

in bocca al lupo all'autrice per il suo libro.
Elena

Google