sabato 8 marzo 2008

"City Car": l'auto elettrica pieghevole.

Ecco un progetto di auto che potrebbe sicuramente rivoluzionare il concetto di "guida in città" unendo un motore elettrico, che non inquina, ad una straordinaria "dote": una volta parcheggiata dietro modelli simili è possibile "ripiegarla", ottimizzando così gli spazi di ingombro.
Il suo nome è semplicemente "City Car" ed è stata inventata, in collaborazione con General Motors , da una delle più importanti università di ricerca al Mondo: il MIT (Massachusetts Institute of Technology).
Sarà dotata di un'alta tecnologia che permetterà, tra le altre cose, di segnalare al guidatore il parcheggio più vicino.
Per capire meglio di cosa stiamo parlando eccovi un video (fonte Youtube):



Il primo modello a "grandezza naturale" potrebbe essere pronto a breve.

(Fonte di riferimento articolo: Rainews24)


Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi Votarlo su OKNOtizie. Grazie Mille!

7 commenti:

Mr. Hamlin ha detto...

Dal punto di vista estetico avrei da eccepire, però l'idea in se non è mica male!

comicomix ha detto...

Un po' strana e buffa, ma tutto sommato non mi dispiace...
Ciao!

giadatea ha detto...

ok, va bene, io non guido, ma mi spieghi come cavolo usciva quella di mezzo?

Weltall ha detto...

Mi son posto lo stesso interrogativo di giadatea...
Il sistema è comodo e anche il design è simpatico ^___^

Mr.Segnalatore ha detto...

@giadatea-weltall: bella domanda, vediamo se qualcuno ne sa di più...

Bruno ha detto...

puo' essere:
1. sono tipo a noleggio e tu pigli sempre la prima della fila, metti il badge, a fine giornata la riporti al garage e a fine mese fanno la somma di tutti i badge e ti arriva la fatturina
2. si sono scordati di far vedere le ruote che girano di 90°

jacopo ha detto...

Non si sono inventati nulla, il metodo è quello dei carrelli della spesa!

Google