sabato 14 giugno 2008

Egitto: vietato matrimonio per eccessiva differenza di età.

E' notizia di ieri (BBC) che le autorità egiziane hanno vietato il matrimonio tra un uomo di 92 anni ed una ragazza di 17. Il motivo sta in una legge del Paese: non può esserci più di 25 anni di differenza tra gli "aspiranti" coniugi.
Questi "tipi" di matrimonio vengono vietati per evitare che ricchi uomini anziani dei Paesi del Golfo vadano in "cerca" di povere ragazze nelle campagne egiziane.
Una sorta di tutela insomma... se non fosse per le eccezioni.
Infatti pare che in passato sia capitato (dovrebbero essere 173 i casi l'anno scorso, secondo il giornale "al-Akhbar") che, previo deposito di una somma di denaro (circa 8000 dollari) presso le casse della Banca Nazionale Egiziana, anziani uomini provenienti da Paesi esteri abbiano potuto congiungersi in matrimonio nonostante la legge... E qui si potrebbe discutere a lungo!

(Fonte)

N.B. Il post potrebbe contenere inesattezze in quanto liberamente tradotto da siti in lingua straniera. Controllare sempre la fonte originale. Grazie.

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi Votarlo su OKNOtizie. Grazie Mille!

Scritto da Mr.Segnalatore

6 commenti:

Comicomix ha detto...

Caspita. Una 17enne con un 92enne?

E' chiaro che gatta ci cova...

Un salutone

Mister X di Comicomix

giadatea ha detto...

è una bambina....

Weltall ha detto...

Praticamente una legge inutile se con il denaro si può far finta che non ci sia...

Riverinflood ha detto...

E non venitemi a raccontare che l'amour, toujours l'amour, è roba per ricchi: e l'età dello spirito che conta.

nicolacassa ha detto...

Che lo facciano anche in Italia, così non siamo costretti a vedere scene come il matrimonio di Briatore con quella p*******a della Gregoraci!

LLLorenzo ha detto...

concordo con nicolassa :D penso ke proprio esagerando ci debbano essere 10 anni di differenza,ma proprio esagerando! w l'egitto e viva sharm dove andro a villeggiare ahahahahah ciao segnalatore ;)

Google