martedì 14 luglio 2009

Beppe Grillo e la candidatura alle primarie del PD... (opinioni e sondaggi).

La notizia in "campo politico" di questi giorni è la volontà da parte di Beppe Grillo di candidarsi alle primarie del 25 ottobre che stabiliranno chi "guiderà" il Partito Democratico.
Neanche a dirlo, dopo questa dichiarazione, si è scatenato "il delirio".
Sembra proprio che Grillo crei preoccupazione ed "attacchi di panico" nel panorama politico del nostro bel paese.
Certo è che tutti si aspettavano prima o poi una scesa in campo concreta da parte del comico che in questi anni, in diverse occasioni, ha rappresentato il pensiero di molta "gente comune" stanca di una politica basata sui "privilegi assoluti" e poco disponibile al dialogo con i cittadini.
Non è un percorso facile quello intrapreso da Grillo, i bastoni tra le ruote saranno (e sono) all'ordine del giorno...chissà come andrà a finire.
Nel frattempo vorrei coinvolgervi con 2 "sondaggi", giusto per capire cosa ne pensate a proposito:

Appoggi la volonta' di Beppe Grillo di candidarsi alla guida del PD?


Si.
No.
Non so.
pollcode.com free polls


Se i candidati fossero questi, chi sarebbe secondo te il leader "adatto" a guidare il PD?


Franceschini
Bersani
Marino
Grillo
pollcode.com free polls

Oltre a votare, i commenti sono a disposizione di tutti per esprimere il proprio parere, grazie!

N.B. Questi “sondaggi” non hanno ovviamente carattere statistico. Sono aperti a tutti, ma non basati su campione specifico. L’unico scopo e’ di dare la possibilità ai lettori di questo Blog di esprimere la propria libera opinione sui diversi temi proposti.


Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi Votarlo su OKNOtizie. Grazie Mille!

Scritto da Mr.Segnalatore

14 commenti:

Anonimo ha detto...

BISOGNA AVERE IL CORAGGIO DELLE PROPRIE IDEE E IL CORAGGIO DI PORTARLE AVANTI CON RIGORE, FORZA E TENACIA. BEPPE... L'ITALIA ONESTA E LAVORATRICE E' CON TE E TU QUESTO LO SAI GIA' DA UN PO'... MA FARESTI BENE A NON FIDARTI FINO IN FONDO. L'ITALIANO HA NEL SUO DNA QUELLA SORTA DI CROMOSOMI UN PO' BIZANTINI E UN PO' MEDIORIENTALI DELLA BUGIA E DEL TRADIMENTO E DELLA CONVENIENZA INDIVIDUALE E NON ESATTAMENTE COLLETTIVA. IO, PER PARTE MIA, TI SEGUO DA UNA VITA, TI VOGLIO BENE PERCHE' MI HAI FATTO STAR BENE MOLTISSIME VOLTE. POI, MI HA UN PO' SORPRESO MA ALTRETTANTO ENTUSIASMATO LA TUA EVOLUZIONE COERENTE (PERCHE' DI QUESTO SI TRATTA) E IL MIO VOTO LO AVRAI SEMPRE E COMUNQUE. CREDO IN TE.
BUONA FORTUNA... TE LA MERITI...
lasantainquisizione

Anonimo ha detto...

rimango assai delluso dell'uomo BEPPE che rivaluto ,pensavo fosse
un nuovo CE e ivece come tutti
ambisce ad un ruolo la famosa poltrona che ha tuuta fa GOLA.
peccato si è esaurito il MITO.
FIGURACCIA

storico ha detto...

Se il Pd fosse veramente democratico non impedirebbe a Grllo di coandidarsi. La verità è che si ha una paura fottuta di mettere alla prova i prgetti dei leader in un vero scontro e con primarie vere

La candidatura di Beppe Grillo alla segreteria terrorizza gli oligarchi del partito Democratico

Anonimo ha detto...

Il PD è diventato il Partito Antidemocratico. Si sono cagati SOTTO!!!

http://sconfini.eu/Politica/lettera-aperta-a-silvio-berlusconi-il-pd-si-trasforma-in-partito-antidemocratico.html

andrea ha detto...

Il PD è diventato il Partito Antidemocratico! si sono CAGATI SOTTO!!!!

Anonimo ha detto...

secondo me quella di grillo è una provocazione, tanto per dimostrare come il dibattito nel pd sia possibile solo se parli di aria fritta, se porti proposte concrete ti fanno start zitto (ne pdl, ovviamente, è ancora peggio).
credo che il problema non sia chi debba essere il leader del pd. il problema è il pd stesso, accozzaglia di integralisti cattolici, burocrati fini a se stessi e pochi altri con buone idee. grillo lo sa e non brucerà la sua discesa in politica in una avventura persa in partenza.

Anonimo ha detto...

mi viene un dubbio:non sarà che al grillino qualcuno(non faccio nomi ma lo indico con li naso B.)ha promesso un ritorno in tv per questo scombussolamento nel PD?

Anonimo ha detto...

la verità è che se grillo si candiderà, straccierà la concorrenza con uno scarto enorme, ma troveranno il modo di farlo perdere. non dandogli la tessera per qualche inghippo burocratico.

Fabio Pari ha detto...

Sono sempre stato avverso all'integralismo proposto da Grillo e non credo che la sua candidatura alla segreteria del PD sia una cosa positiva per il futuro del partito.
In primis perché il PD non è un contenitore dove chiunque possa confluire in qualsiasi momento, pretendendo di parlare a nome proprio a discapito dell'identità d'insieme (seppur minima) che i militanti (non i vertici, sia chiaro) del partito sono riusciti a costruire dal basso in questi anni.

Condivido molte delle sue iniziative che hanno il loro fulcro nei temi del rispetto della legalità e della salvaguardia dell'ambiente (che oltretutto combaciano con quanto sostenuto da Italia Dei Valori e Verdi, quindi perché non andare da loro?), ma non condivido la sua politica spesso sfociante nell'antipolitica e nel populismo qualunquista (attaccando volentieri il PD , più volte assimilato addirittura al PDL)

Un personaggio che, fino a qualche mese fa , pregava i cittadini di astenersi dal voto, inducendoli a rinunciare ad un diritto/dovere sancito dalla Costituzione, ora dichiara di voler prendere parte a quel sistema da lui stesso criticato. Sembra quasi la "Fattoria degli animali" di Orwell, non trovate?
Inoltre pretendere d'ottenere la segreteria del secondo partito più grande del Paese così, di punto in bianco, mi sembra un comportamento arrivista e del tutto scorretto, a maggior ragione se si considera che la linea politica (politica poi...) di Grillo è lontanissima da quella del Partito Democratico.

Penso che Grillo stia solamente tentando di spaccare il partito e di gettarlo nella confusione, approfittando di un momento difficile della vita di questo progetto.
Io, personalmente, la tessera non gliela darei.

http://fabiopari.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

mi meraviglio e sono deluso caro beppe.cosa vuoi cambiare?devi cambiare tu per primo,se no perdi tempo...tanto x, incomincia ha farti indagare,ha farti trovare con le mani nel sacco(degli italiani,ovvio)a farti che so'qualche amico mafioso...e allora si che sei buono x loro,svegliti!!!cosi si incomincia a fare politica in questo paese,altro che buone intenzioni, cosi facendo ti sei bollato...o no!!

Anonimo ha detto...

" datemi una leva e vi solleverò il mondo" archimede.

" datemi una croce e mi ci inchiodo da solo" un italiano...

caro mio beppe, siamo dei autolesionisti...e i furbi lo sanno...

suburbia ha detto...

Secondo me non poteva andare altrimenti, ossi ache non glielo lasciassero fare.
In quanto a Grillo farebbe bene eccome a scendere in campo, magari con idv oppure con le liste a 5 stelle che gia' ha "aiutato" in questa tornata elettorale e che gli somigliano di pi' anche in tema ambiente.
ciao

DNAcinema ha detto...

ciao! ha aperto i battenti il nuovo portale di cinema direttamente dagli studios di Cinecittà. News, recensioni, anteprime, foto, video e tanto altro ancora; e se vuoi collaborare con noi scrivendo recensioni scrivici @ dnacinema@yahoo.it http://dnacinema.blogspot.com/ P.S. Complimenti per il blog, ottimo lavoro! (saresti daccordo per un'affiliazione? ci terrei particolarmente...) A presto!

Il Blog | Attualità | Psicologia ha detto...

Complimenti per il tuo Blog! E' molto interessante..
Ti andrebbe di fare uno scambio di link con il mio www.francescogreco.splinder.com ?

Grazie!
Ciao
Francesco
Il Blog | Attualità | Psicologia

Google