sabato 26 aprile 2008

Colombia: Da 12 anni guadano il fiume per andare a scuola.

Ogni mattina alle 5 un "viaggio" molto pericoloso... E' quello che compiono alcuni bambini colombiani per recarsi a scuola.


Da 12 anni il ponte che collega le due sponde del fiume Teutan, nei pressi del villaggio di Ortega (Colombia), non c'è più. Crollato.
L'unico modo quindi per arrivare dall'altra parte (dove si trova la scuola) è guadare il fiume, con tutti i rischi che questo comporta.
I più grandi e gli adulti aiutano i piccoli. Zaino alto sopra la testa, molta attenzione a non cadere e via... in acqua!
Il governo sta cercando di far fronte alla spesa che permetterebbe la ricostruzione del ponte, ma, fino ad ora, è stata messa a disposizione neppure la metà della somma totale necessaria.


Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi Votarlo su OKNOtizie. Grazie Mille!

Scritto da Mr.Segnalatore

5 commenti:

Riverinflood ha detto...

Intanto un grande amore per la scuola da parte di bambini veramente disagiati. In secondo luogo, un grande senso di egoismo da parte di chi dovrebbe risolvere il problema. Incredibile questo mondo.

Estis ha detto...

Allucinante pensare che vi siano tali situazioni al mondo :-s

giadatea ha detto...

c'è chi vorrebbe e non può, e i nostri che invece possono e schissano...

Weltall ha detto...

Un po' mi vergogno se penso a quanto mi disturbava prendere il pullman per andare a scuola...

suburbia ha detto...

pazzesco...
ciao

Google