giovedì 22 ottobre 2009

Ecco come al Parlamento Europeo si svolgono le sedute. Si arriva, si vota e si "scappa"...

Mi piace molto essere aggiornato su vari temi, per questo motivo quando ho un attimo di tempo io un'occhiata alle sedute del Parlamento Europeo la do volentieri.
Bisogna subito dire che l'assenteismo è dilagante e si rivela una "piaga" da combattere. Questi signori guadagnano una barca di soldi e non possono permettersi di fare quello che vogliono. Sembra quasi che alcuni siano lì solo per far scattare il gettone presenza della votazione (è una mia supposizione...) e poi via come il vento.
Penso che questo sia un fatto da discutere maggiormente e non solo in Italia. Ci sono delle immagini chiare che mostrano un fatto molto grave.

Per darvi un' idea di quanto vi scrivo inserisco qui sotto 3 stralci della seduta di ieri 21 ottobre 2009 (è solo un caso che si parli anche di Berlusconi...).

Scorrendo il primo video vedrete in quanti erano presenti prima del voto:


Guardate all'inizio delle votazioni invece come le presenze aumentano notevolmente (anche se ne mancano parecchi al voto vero e proprio...):


Ed infine, per tirare le conclusioni, ecco le presenze subito dopo le votazioni (durate poco più di 30 minuti), alcuni parlano, altri si fanno gli affari propri, altri ancora (tanti,troppi) se ne vanno in tranquillità:


Io non ho parole... di certo ne mostrerò altri di questi video!!

(Qui la seduta completa del 21-10-2009 per chi vuole assistere a tutte le fasi)

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi Votarlo su OKNOtizie. Grazie Mille!

Scritto da Mr.Segnalatore

3 commenti:

Saamaya ha detto...

pessime abitudini all'italiana: un po' come nei social network

;-)

Mr.Segnalatore ha detto...

solo che quei signori li guadagnano miglia e migliaia di euro...;>

marco ha detto...

tutti quelli che si comportano così, cioè fanno solo presenza, bisogna mandarli a zappare la terra!!

Google