mercoledì 6 febbraio 2008

Al Voto...Al Voto...Al (??)...


Ormai ci siamo, gli italiani presto saranno chiamati alle urne...il desiderio di qualcuno si realizza.

Il clima non è certo dei migliori, aleggia ormai una sorta di insoddisfazione generale "cronica" nei confronti della politica (di questa politica) che, forse, raramente è stato possibile riscontrare.
Credo che questo sia dovuto anche dal fatto che la gente non troverà "nuove speranze" a cui appoggiarsi, ma sempre loro, gli stessi, gli "highlander" della politica, le "fotocopie" del passato che, con qualche capello in meno (o in più...), ci faranno tante promesse scritte su fogli di carta...

Comunque non possiamo farci niente, dobbiamo farcene una ragione...è come se le orecchie dei signori governanti avessero un "filtro" particolare che non permette di far entrare nella loro testa le parole della "Gente Comune"...mah!

Va aggiunto che in molti stanno pensando (almeno da quanto si sente in tv e si legge sui giornali..) di astenersi dalle urne come forma di protesta nei confronti del "sistema".
Proprio su questo punto vorrei fare "la prova del nove" proponendovi un "sondaggio" senza mezzi termini (ma da interpretare come un "gioco"...):
Tu, Libero Cittadino italiano, cosa pensi di fare, andrai a Votare?
Si.
No.
Non so.
pollcode.com free polls

Votate (almeno qui fatelo...) e, se volete, potete anche commentare la scelta esprimendo la vostra considerazione personale. Grazie!

N.B. Questi “sondaggi” non hanno ovviamente carattere statistico. Sono aperti a tutti, ma non basati su campione specifico. L’unico scopo e’ di dare la possibilità ai lettori di questo Blog di esprimere la propria libera opinione sui diversi temi proposti.

Ti è piaciuto l'articolo?
Puoi Votarlo su OKNOtizie. Grazie Mille!

38 commenti:

rammit ha detto...

MMMh, manca l'opzione di quello che intendo fare io: andare a votare e annullare la scheda.

claudia ha detto...

sinceramente non lo so ancora

DanieleMD ha detto...

Voato si, perchè cmq intendo votare perchè credo che saranno soprattutto a sx gli astenuti che qnd faranno il gioco della dx.
Avevo in mete pure di fare come fece uno alle ultime elezioni (l'ho sentito daltrio medusa) che aveva messo un preservativo nella scheda elettorale con la scritta: "Se proprio dovete inc..arci per favore mettetevi il preservativo!"

Anonimo ha detto...

rammit: e bravo cazzone!

Apartments in Rome ha detto...

Non posso credere che la voce dei cittadini non venga ascoltata... c'erano tutte le firme per il referendum e invece sarà rinviato tra un anno che senso ha votare?

Anonimo ha detto...

Il problema non e' andare a votare per non "tradire il partito del cuore", e' il fatto che, come abbiamo visto benissimo nelle ultime amministrative, sono solo solo gli elettori di centro-sinistra che si astengono dal voto, favorendo cosi' il peggior governo che l'Italia possa avere, ossia quello di Berlusconi. Tra la dittatura e la peggiore delle democrazie scelgo quest'ultima!

Miranda ha detto...

o "voto" scrivendo una bella parolaccia o non vado proprio. vedremo

CHE ha detto...

NON VADO A VOTARE, ANCHE SE VINCERA' LA DESTRA LA SINISTRA CAPIRA' QUELLO CHE DOVRA' DIRE E FARE NEI PROSSIMI ANNI PER ANDARE NUOVAMENTE AL GOVERNO.

fuco ha detto...

non voterò. se la sinistra è quella vista al governo, ci meritiamo la destra. chiamalo disfattismo o qualunquismo, fatto sta che col sistema attualmente in vigore si fa solo credere agli elettori che mettendo una croce su questo o quel simbolo possano decidere qualcosa. poi non credo nelle maggioranze. secondo la maggioranza mcdonald è il miglior ristorante del mondo, il grande fratello il miglior programma tv e ligabue il miglior cantante.

Anonimo ha detto...

L'Italia non si può permettere un'altra volta berlusconi (minuscolo). Gli elettori del csx devono andare tutti a votare perchè sono numericamente in maggioranza (non fatevi ingannare del contrario dalle TV del Berlusca).

Anonimo ha detto...

Certamente andrò a votare. Cosa si risolve non votando? Si rimane solo a lamentarsi, dire che il governo non va bene ecc.ec. Tanto la maggior parte di chi dice di non voler farlo sono certo voterà. Dice così solo per non scoprirsi dove vota, non vuole dirlo per non essere criticato...

Lefty

Weltall ha detto...

Mi hanno insegnato che il voto e un diritto/dovere di ogni cittadino e intendo esercitarlo.
Credo che, per quanto delusi dalla situazione politica attuale, ognuno dovrebbe farlo.

Anonimo ha detto...

HO LA TESSERA DI A.N. MA QUESTA VOLTA VOTERO' BERLUSCONI, SPERANDO CHE ABBIA LA POSSIBILITA' DI GOVERNARE 5 ANNI SENZA SOTTOSTARE AI RICATTI DEI PICCOLI CHE CONTANO COME IL DUE A BRISCOLA. SONO UNA DIPENDENTE STATALE E VIVO IN UMBRIA,(UNA PICCOLA RUSSIA DOVE SI ARRICCHISCE E PROSPERA SOLO CHI HA APPOGGI POLITICI. SI PARLA DI MAFIA E NDRANGHETA AL SUD, MA PERCHE' NESSUNO VA MAI A VEDERE COME SI ASSUME NEGLI ENTI LOCALI, NELLE ASL E NELLE COOPERATI NELLE COSIDDETTE REGIONI ROSSE?

michel2 ha detto...

Se voto lo farò con il centro sinistra(io non ho votato Berlusconi)Se voterò questa volta è perche Veltroni non si allea con dei Maffiosi,dei vigliacchi e degl'ignoranti e altri egoisti che non vogliono che ci sia un'unica Italia ma continuano a dividerla(Italia1,Italia2,Sud,Nord)Le uniche cose che l'Italia non ha vinto sono le guerre e l'unità dell' ITALIA,alzatevi le maniche che il popolo Italiano è con voi

suburbia ha detto...

Votero' certamente e anche se so in che direzione penso che stavolta votero' fuori dalle logiche di chi puo' arrivare su ma il partito con le persone che mi piacciono di piu'
ciao

Anonimo ha detto...

Tutti i politici a casa,indistintamente.Senza nuova legge elettorale sono tutte buffonate.

Anonimo ha detto...

sinceramente, se i partiti faranno candidare le stesse persone, non andrò a votare.

Riverinflood ha detto...

Andare a votare? È cosa iniqua, votare con questa legge, votare per l'imposizione diretta di Berlusconi e anche di buona parte della sinistra. Noi non decidiamo niente e dovremmo andare a votare per questi signorotti e rafforzarli ancora di più. Io sono dell'avviso di disertare in massa le urne ma non come quelli che non ci vanno perché non hanno una coscienza politica, al contrario, proprio in quel giorno e anche prima organizzare un diffuso movimento di opinione di base cittadina dove il NO è categoricamente contro la Casta che c'impone e non contro il Diritto al Voto che è un'altra cosa. Ecco, questa è una cosa intelligente che bisogna fare... per ora.

Anonimo ha detto...

Ho votato si, alla partecipazione al voto, ma mi asterro' dall'esprimere un voto, perchè la mia scelta non è libera!!!

Anonimo ha detto...

andrò a votare ma lascierò la scheda bianca

Anonimo ha detto...

NON ANDRO' A VOTARE FINCHE' NON AVRO' LA POSSIBILITA' DI VOTARE UNA PERSONA E NON UN PARTITO CHE POI MI FARA' RAPPRESENTARE DA CHI HA FATTO MENO CARRIERA O DA CHI HA IL MUTUO (DELLA BARCA) DA PAGARE O DA CHI HA RICEVUTO UN'AVVISO DI GARANZIA O DA UNA PUTTANA ECC. ECC.

Anonimo ha detto...

Andrò a votare e voterò PD ma per non deludere il Cavaliere che vuole il suo partito in vantaggio del 90% voterò anche forza itaglia
(il gl è voluto)

Anonimo ha detto...

voterò PD e -per non deludere i sondaggi del Cavaliere- anche forza italia

salibruno@tin.it ha detto...

mamma mia, quanti anonimi scrivono in questo blog. Ma non avete il coraggio delle vostre idee? Io vivo a Modena, nel rosso più rosso che possa esistere. Ho fatto salti di gioia quando ho appreso che Prodi va a casa. Spero che la destra abbia imparato la lezione della scorsa legislatira: SARETE ELETTI PER GOVERNARE NON PER LITIGARE.
I comunisti che non vogliono la Destra al governo in Italia facciano un bel gesto: acquistino un biglietto di sola andata per Pechino, per Hanoi, o dove diavolo esistono ancora i comunisti e si godano il loro "paradiso". Costoro hanno governato per 70 anni i paesi dell'est europeo e asiatici riducendoli in miseria. E' bello fare il "compagno" con il portafoglio pieno. Mrditate compagni, meditate. Di Berlusconi ce ne vorrebbero mille non uno.
Bruno da Modena.

Anonimo ha detto...

ho letto i commenti e sono d'accordo contro chi ci ha preso in giro fino ad oggi,votero' solo per fare opposizione alla casta,non mi sento rappresentato da un indagato,un ladro dei soldi che pago di tasse,una puttana ,un travestito etc.etc.etc.

Anonimo ha detto...

per bruno,il nano si presenta gia' con 17 partitini mille sarebbero veramente troppi,informati.....

Nico ha detto...

Io sono minorenne, ma se avessi il diritto non ci andrei. Oppure la farei annullare, anche se serve a poco. Ci stanno prendendo per il culo da anni, e se andassia votarli avrei la coscienza sporca. Inoltre non sarei coerente...
www.sentimentoitaliano.blogspot.com

Anonimo ha detto...

Se la sinistra è quella vista al governo, votero la destra. O meglio non voglio più vedere buffoni che auitano quelli con 1000 euro portandogli a 900. Però se alla destra trovo mastella con 0,0005% voto per barack obama.

Luigi ha detto...

Non voto più perche sia destra che sinistra hanno toccato le pensioni,
anzi la sinistra, anche più bugiarda, aveva promesso in campagna elettorale, di abolire la Legge Maroni ed invece al suo posto ne ha fatta una ancora più schifosa.
Quindi come promesso a me stesso non voterò più.

Anonimo ha detto...

Penso che andrò a votare, anche perchè la scelta è tra degli incapaci e dei P2isti, e penso che sia meglio sovvenzionare degli incapaci arraffoni che dei golpisti. Amaramente, molto amaramente.

Massimo

arval ha detto...

Andro' di certo a votare.
Per il Partito Democratico.
Spero che chi ha provocato queste elezioni sia giustamente "punito" dagli elettori.

claudio ha detto...

io toglierei alcuni diritti civili e servizi pubblici gratuiti a chi non va a votare. non so cosa si deve fare cambiare, in meglio, verso un'etica, il mondo politico nazionale e non. ma so che da adesso ad aprile mi dovro' impegnare per capire chi dovro' votare. a chi non vota toglierei la sanita' pubblica gratuita. anche gli snob dovrebbero sforzarsi ed andare a votare, magari pensando a quello che fanno.

Riccardo ha detto...

Sono sincero, sì. credo che non andare sarebbe l'unica soluzione per dare un colpo bello e grosso a questa classe dirigente che, se passate il gioco di parole, sconquassa l'apparato digerente, tuttavia adnrò a votare. Per due motivi. Il primo è che mi sentirei perdente a non andare. Il secondo è che sono convinto che la destra sarà puntualissima all'appuntamento, e consolidare un piano quinquiennale berlòusconiano non mi va. Spero di rompergli adeguatamente il cazzo. Un voto, si sa conta poco, ma le ultime elezioni si sono giocate sui 24.000 voti...

Anonimo ha detto...

d'accordo con riccardo i suppose

ROOBIN HOOD ha detto...

UNIAMOCI ATTRAVERSO LA RETE PR NONO VOTARE.......SEGUITEMI....LA POLITICA,è DIVENTATA IL 'CANCRO' DEL POPOLO ITALIANO.IL VACCINO 'IL VOTO'.NESSUNO VOTI.IL POPOLO APPROVA ALCUNE RIFORME DOPO AL VOTO.RIFORME, SIGNIFICA,ABOLIRE LE DUE CAMERE.IN ITLIA ABBIAMO BISOGNO, DI 30PERSONI,PER LO PIU ESPERTI SETTORIALI. VIA DEPUTATI,SENATORI,SOTTOSEGRETARI,PORTABORSE ECC.IL RISPARMIO VA A RADDOPPIARE LO STIPENDIO AGLI ITLIANI.DIMENTICAVO LO SPRECO DEI SOLDI DATI AI PARTITI.IL DEBITO PUBBLICO VA SANATO CON LA CONFISCA DEI BENI AI POLITICI, AI MAFIOSI,AI CAMORRISTI.ABIAMO RIFATTO L'ITALIA.QUINDI UNIAMOCI PER NON VOTARE PER L'APPROVAZIONE DELLE RIFORME CHE NOI TUTTI VOLIAMO.USAIMO LA RETE.IL MIO INDIRIZZO DI POSTA ELETTONICA 'GIOVANNIBALLETTA1@VIRGILIO.IT

sonia966 ha detto...

votero' Lega come ho sempre fatto..ma gli ideali..che fatica portarli avanti!

Anonimo ha detto...

vado di sicuro a votare perchè gli adoratori del berlusca si sono certamente già compattati, vogliosi di farselo di nuovo mettere........e poi dire che non l'avevano mai votato quando apertamente farà capire che pensa solo a sè stesso, alle sue tasche e a quelle di chi ne ha tanti come lui . Sono figlio di un Partigiano che ha combattuto ed ha rischiato la vita molte volte per la giustizia.

Mstatus ha detto...

Sono anni che non vado a votare, e non intendo ricominciare ora...
Un caro saluto!
Mstatus

Google